Ciao a tutti, oggi conosceremo tutte le componenti che una scarpa deve possedere per essere ritenuta di qualità!

Scoprirete insieme a noi tutti i componenti di una scarpa cosi nei prossimi acquisti saprete meglio quali parti vorrete o vi daranno fastidio nella scarpa che state provando o cercate.

Continuate a leggere se siete curiosi di scoprire le varie parti di una scarpa!

Componenti scarpe



SUOLA

La suola è la parte esterna della scarpa a contatto con il terreno ed il suo compito è quello di fornire stabilità, protezione e impermeabilità. Può essere di vari materiali e più di qualità è e maggiore sarà la sua durata nel tempo. Nelle scarpe e negli stivali piu costosi la suola viene cucita a mano e collegata alla tomaia mentre nelle altre scarpe viene semplicemente incollata. Nella parte posteriore della suola viene applicato il tacco mentre nella parte anteriore a volte viene applicato un rialzo chiamato Platuau.

 

Dr. Martens

Suola della scarpa

 

INTERSUOLA

L’intersuola si trova sotto la tomaia e sopra la suola, questa parte fornisce flessibilità e ammortizzamento mentre camminiamo o corriamo. Di solito è fatta in EVA o poliuretano, con vari inserti in gel o altre tecnologie per aumentare ancora di più la sensazione di comodità. L’intersuola viene usata soprattutto per le sneakers o in generale per le calzature sportive.

 

Lotto

Intersuola della scarpa

 

TOMAIA

La tomaia è la parte superiore che avvolge l’intero piede. Può essere di vari materiali e si lega all’intersuola attraverso cuciture o della colla; inoltre è normale oggigiorno trovare altri elementi legati alla tomaia, a fine estetico e di rinforzo. Il ruolo della tomaia si può riassumere in protezione e stabilità.

 

Cesare Paciotti

Tomaia della scarpa

  

SOLETTA

La soletta si trova tra l’intersuola ed il piede ed è un rivestimento che serve per dare più confort alla scarpa, per correggere alcune patologie del piede o anche per far stare meglio il piede in una scarpa larga. La soletta serve soprattutto ad attutire le vibrazioni create dall’impatto del piede sul terreno. Oggigiorno le solette vengono realizzate in moltissimi materiali come: poliuretano, gel o le classiche in feltro.

 

Mephisto

Soletta della scarpa

 

TACCO

Il tacco viene appliccato nella parte posteriore della suola e ha solo un effetto estetico per slanciare le gambe e aumentare la statura. Il tacco puo avere varie misure che possono andare da pochi centrimetri fino a 12 centimetri, e anche varie forme del tacco che puo essere a spillo o a piattaforma.

 

Steve Madden

Tacco della scarpa

FODERA

La fodera (o imbottitura) è la parte interna della scarpa cioe la parte opposta alla tomaia quindi quella che sta a contatto con il piede . Spesso è composta da materiali che migliorano la traspirabilità (per le scarpe estive) o che trattengono di più il calore (per le scarpe invernali).

Premiata

Fodera della scarpa